PON
BIO-INTERNATIONAL ACETO MILANO

RELAZIONE nell’ambito dell’AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSONE DI CONTRIBUTI FINALIZZATI AL FINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO E PMI CAMPANE POR Campania FESR 2014-2020 Asse III – Obiettivo Specifico 3.4 – Azione 3.4.2 - CUP B25F19000880005
DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Acetificio Andrea Milano è in attività dal 1889 con mission molto chiara : scegliere accuratamente le materie prime Italiane con l’obiettivo di tramandare sapori e gusti nel futuro. Nulla è stato sacrificato del patrimonio di tradizione e di esperienza maturata nel corso di più di cento anni con l’evoluzione di tecniche di produzione senza mai perdere di vista la grande tradizione vinicola italiana.

L’aceto è frutto dell’armoniosa miscela delle materie prime, della dedizione dell’uomo e dell’adeguata tecnologia. Il cibo è parte della nostra vita, così come la fantasia, il piacere della scoperta e lo stupore del cambiamento. Guardare al futuro senza però dimenticare il passato è uno degli obiettivi dell’Acetificio Andrea Milano, il gusto per la ricerca e l’innovazione dei futuri prodotti non potranno mai prescindere dalla cultura aziendale tramandata dal 1889 sino ad oggi.

STRATEGIA INTRAPRESA

L’azienda ha intrapreso una strategia di esportazione che rispetto alle altre forme di ingresso, è caratterizzata da un elevato grado di flessibilità e da un utilizzo di risorse limitate, consentendo pertanto un livello di rischio contenuto. La strategia di esportazione è stata attraverso il ricorso ad operatori locali di prodotti alimentari biologici (importatori e buyer) che operano nei mercati target . Per tale motivo con il programma d’internazionalizzazione l’azienda ha fatto conoscere l’azienda e i diversi prodotti biologici creando delle relazioni solide con tutti i nuovi operatori. La società crede fortemente nella forza innovativa dei propri prodotti della linea biologica .La diversificazione delle funzioni d’uso (condimento, bevanda piacevole e bevanda salutare), unita alla certificazione Biologica e alle note proprietà benefiche ne rendono un prodotto che ha trovato un ampio apprezzamento sui mercati soprattutto nei canali della G.D.O. e nei negozi specializzati. Il programma d’internazionalizzazione si è articolato in 3 interventi con cadenze temporali simili nei tre Paesi target:
1) Ricerca operatori (per il solo mercato australiano)
2) Attività di Incoming
3) Attività di comunicazione e promozione

1)Attività di supporto specialistico Questa attività è stata relativa alla ricerca di operatori .Tale azione è stata intrapresa attraverso l’Istituto di Commercio Estero (ICE) l’individuazione di circa operatori Australiani, selezionati nell'ambito degli importatori di prodotti alimentari biologici, con fornitura di dati relativi a: anagrafica, settore di attività, struttura societaria ove disponibile, struttura distributiva, marchi rappresentati. Il servizio ha un costo di 450 Euro . Non è stato possibile ricevere altri nominativi per i Paesi Inghilterra e Canada.

2) Attività di incoming presso la sede campana del beneficiario Si è trattato della fase più delicata del programma in cui i maggiori operatori sono stati i sono invitati a visitare la sede campana dell'Acetificio Andrea Milano. Purtroppo l’avvento della pandemia non potuto far realizzare in pieno il programma aziendale ma gli operatori che hanno visitato l’azienda hanno apprezzato la qualità ed innovazione dei prodotti biologici dell’azienda. Il costo complessivo di tale attività è stati di €14.462,06

3) Attività di azioni di comunicazione L’inserimento di pubblicazioni dedicate al settore Food and Beverage in quattro numeri diversi della rivista specializzata bimestrale in lingua inglese ItalianFood.net ha aiutato l’azienda a farsi conoscere nei paesi target e aumentato la percezione di innovazione dei prodotti Biologici dell’azienda. Attraverso le attività di comunicazione con il programma di internazionalizzazione hanno inteso rafforzare la riconoscibilità e la reputazione dell’azienda, consolidando, sui mercati canadese, australiano e inglese, l’immagine di “Acetificio Milano” quale azienda produttrice di patate di qualità fortemente intenzionata a posizionare i suoi prodotti biologici oltre confine attraverso l’export. Il costo del presente intervento del programma ammonta a complessivi 37.750 euro.

REALIZZAZIONE DEGLI OBIETTIVI PREFISSATI

Tenendo in considerazione la costante crescita del ‘trend’ del biologico, Acetificio Andrea Milano con il programma di internazionalizzato ha voluto perseguire lo sviluppo dimensionale dell’azienda, consolidando la propria posizione di rilevanza competitiva, incrementando le vendite e acquisendo nuove quote nei mercati internazionali nel comparto degli aceti Biologici in particolare sviluppando la linea di prodotti biologici non filtrati, non pastorizzati e continua ad innovare e sviluppare nuove linee tra cui l'infuso di aceto di mele con diversi tipi di spezie ben noti per i suoi benefici per la salute. L’obbiettivo aziendale era incremento del fatturato aziendale complessivo nel 2020, consolidando ed aumentando il fatturato del comparto biologico del 125%, raggiungendo in termini assoluti i 4,3 milioni di euro . Nonostante la difficoltà di un evento straordinario come l’avvento del coronavirus l’azienda è riuscita a superare il target prefissato raggiungendo il fatturato in export 2020 a 5,56 mln di euro , + 29% rispetto al target dato ad inizio progetto e + 85% rispetto al fatturato 2018. Quota importante e significativa per l’incremento del fatturato sono stati i tre paesi target : Canada, Inghilterra ed Australia . L’azienda nei tre paesi ha aumentato l’export di 1,10 mln di euro rispetto al 2018 , in particolare l’aumento del fatturato è stato diviso in questo modo tra i tre paesi: Inghilterra +145% , Australia +223% , Canada +44% .